Principale >> Educazione Alla Salute >> Cosa fare quando la malattia peggiora l'asma

Cosa fare quando la malattia peggiora l'asma

Cosa fare quando la malattia peggiora lEducazione alla salute

Il più delle volte, i sintomi dell'asma non ti infastidiscono ... finché non ti ammali. Poi, la prossima cosa che sai, ti svegli nel cuore della notte tossendo e ansimando senza sosta. Si chiama riacutizzazione dell'asma indotta da virus e si verifica quando la tua condizione è aggravata da una malattia respiratoria. Fortunatamente, ci sono trattamenti efficaci, oltre a usare l'inalatore nelle ore piccole, che ti faranno respirare facilmente e dormire di nuovo tutta la notte.

Un virus può peggiorare l'asma?

Studi mostrano che le infezioni virali causano il peggioramento dei sintomi dell'asma. Uno dei fattori scatenanti più comuni di un attacco d'asma sono infezioni virali o batteriche, come raffreddore, influenza, polmonite o infezione del seno. Quando sei malato, le tue vie aeree si infiammano e si restringono, rendendo più difficile respirare l'aria. I virus respiratori spesso causano un aumento del muco, che può anche rendere difficile la respirazione.



La mancanza di respiro è un sintomo di COVID-19 e per le persone con asma può essere anche peggio. Le persone con asma sono a maggior rischio di malattie gravi se prendono il nuovo coronavirus, secondo il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), per molte delle stesse ragioni altre malattie respiratorie esacerbano i sintomi.



Quali sono i sintomi di una riacutizzazione dell'asma indotta da virus?

Una riacutizzazione dell'asma è un broncospasmo e un'infiammazione dei polmoni, afferma Pierrette Mimi Poinsett, MD, consulente medico presso La mamma ama di più . Le infezioni respiratorie, compresi i virus, possono innescare razzi di asma. I sintomi di una riacutizzazione dell'asma indotta da virus sono simili ai normali sintomi dell'asma e possono includere:

  • Respiro affannoso
  • Tosse
  • Oppressione toracica
  • Fiato corto
  • Fatica
  • Congestione nasale
  • Mal di testa
  • Dolore sinusale

È un buon segno che sia correlato al virus se l'asma è in genere ben controllato e questi segni compaiono insieme a una malattia virale.



I sintomi dell'asma si verificano in uno spettro da lieve a grave. Un grave attacco d'asma può essere pericoloso per la vita, quindi è importante riconoscere i sintomi. Se si sviluppano segni come difficoltà a respirare, dilatazione delle narici, difficoltà a parlare o camminare e / o colorazione bluastra su labbra, pelle o unghie, chiamare il 118 e consultare immediatamente un medico.

Cosa peggiora l'asma? Oltre alla malattia virale, alcuni altri comuni trigger di una riacutizzazione dell'asma sono:

  • Esercizio
  • Fatica
  • Irritanti nell'aria come il fumo
  • Tempo metereologico- temperature fredde o stagione delle allergie
  • Farmaci come i beta-bloccanti
  • Reflusso gastroesofageo

Quando si verifica una riacutizzazione dell'asma, potrebbero essere necessari diversi giorni o settimane prima che i bronchi non siano più costretti, a seconda della gravità della condizione.



Cosa aiuta l'asma quando sei malato?

Non ci sono trattamenti specifici per i sintomi dell'asma indotti da virus, ma ci sono una serie di trattamenti che possono alleviare la tosse, la costrizione toracica e il respiro sibilante. Il modo migliore per gestire l'asma è la prevenzione e il controllo a lungo termine che blocca gli attacchi prima che si verifichino.

Innanzitutto, sviluppa un piano d'azione per l'asma con il tuo medico prima di ammalarti. Questo è un documento molto specifico che si basa sui tuoi numeri quando respiri in un misuratore di flusso di picco e sui sintomi. Ci sono tre zone: verde, gialla e rossa.

  1. Zona verde è il livello in cui non si hanno sintomi e il flusso di picco è al massimo (i flussi di picco vengono monitorati nell'arco di due o tre settimane per determinare il flusso di picco migliore personale). I flussi di picco vengono misurati quotidianamente per monitorare la zona corrente.
  2. Zona gialla è notevole per la diminuzione del flusso di picco e l'insorgenza dei sintomi.
  3. zona rossa è degno di nota per il picco di flusso gravemente ridotto e per i sintomi gravi.Itè una zona di emergenza che indica la necessità di contattare il proprio medico o di rivolgersi a cure di emergenza.

Ogni zona dovrebbe avere farmaci corrispondenti che sono raccomandati per aiutare a controllare l'asma.Essere spesso nella zona gialla o rossa è un segno di asma grave, dice il dottor Poinsett.



Quali sono i tipi di farmaci per l'asma che aiutano quando sei malato?

I farmaci per l'asma sono divisi in due classi principali: farmaci per il controllo a lungo termine e farmaci per il sollievo rapido, afferma il dottor Poinsett.

Farmaci di controllo a lungo termine sono noti anche come farmaci antinfiammatori, controllori o di mantenimento. Questi farmaci riducono il gonfiore del polmone e la produzione di muco. I farmaci di controllo a lungo termine vengono assunti regolarmente, anche senza sintomi, per un effetto ottimale. Questi possono includere corticosteroidi inalatori, farmaci orali e inalatori combinati.



Farmaci di rapido sollievo sono anche conosciuti come farmaci di salvataggio e sono usati per trattare i sintomi acuti dell'asma quando ci si trova nella zona gialla o rossa.

Il tuo piano d'azione quando sei malato può essere una combinazione dei due. Ad esempio, il tuo medico potrebbe consigliarti di iniziare a utilizzare un inalatore di steroidi ai primi segni di una malattia virale per prevenire una riacutizzazione.Farmaci come albuterolo rilassare lo spasmo muscolare e portare a una migliore entrata d'aria nelle parti profonde dei polmoni, dice Sumana Reddy , MD presso Acacia Family Medical Group a Prunedale, California.Gli inalatori di salvataggio a breve durata d'azione come questi possono aiutare quando l'asma si manifesta quando si è malati e potrebbe essere necessario usarli più frequentemente del solito.



Il tuo medico potrebbe raccomandare un file nebulizzatore , che è un medicinale somministrato attraverso una maschera per aiutare a far arrivare i farmaci ai polmoni mentre si è malati. Potrebbe anche essere necessario uno steroide orale come prednisone , a seconda della gravità dei sintomi.

RELAZIONATO: Effetti collaterali di Albuterol



Come posso fermare o prevenire il peggioramento della mia asma?

Seguire un piano d'azione per l'asma è il modo migliore per monitorare l'asma, consiglia il dottor Poinsett.

Inoltre, puoi adottare misure per evitare i trigger. Se la malattia fa esplodere l'asma, ciò può includere:

  • Lavarsi spesso le mani
  • Indossare una maschera quando sei vicino a persone che potrebbero essere malate
  • Mantenere una distanza di almeno 6 piedi da persone malate
  • Ottenere un vaccino antinfluenzale ogni anno per prevenire la malattia
  • Avvio di misure di trattamento aggiuntive al primo segno di malattia

Dovresti discutere con il tuo medico se la tua asma sta peggiorando oltre quando sei malato poiché potresti aver bisogno di un aggiustamento del tuo farmaco. È importante assumere i farmaci regolarmente come prescritto per evitare che si verifichino riacutizzazioni.