Principale >> Farmaco Vs. Amico >> Zantac vs. Prilosec: principali differenze e somiglianze

Zantac vs. Prilosec: principali differenze e somiglianze

Zantac vs. Prilosec: principali differenze e somiglianzeFarmaco vs. Amico
Nell'aprile 2020, la FDA ha richiesto il richiamo di Zantac. Per saperne di più Qui . Nell'aprile 2020, la FDA ha richiesto il richiamo di Zantac. Per saperne di più Qui .

Zantac è stato richiamato dalla FDA. Consulta il tuo medico per sapere quale farmaco è giusto per te. Ulteriori informazioni sul richiamo Qui . Il post originale è stato conservato solo a scopo informativo.

Zantac (ranitidina) e Prilosec (omeprazolo) sono due farmaci di marca che possono trattare la malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). Zantac funziona come un antagonista dell'istamina H2 e Prilosec funziona come un inibitore della pompa protonica. Sebbene entrambi funzionino in modo diverso, producono effetti simili come la riduzione dell'acidità di stomaco. Le loro somiglianze e differenze verranno esaminate qui.



Zantac

Zantac è il nome commerciale della ranitidina. Come antagonista dell'istamina H2, blocca la produzione di acido bloccando l'istamina nello stomaco. Oltre a GERD, Zantac è approvato per il trattamento di ulcere gastriche, esofagite erosiva e altre condizioni di ipersecrezione.



Zantac è disponibile in compresse orali da 75 mg, 150 mg e 300 mg. Di solito viene assunto una o due volte al giorno a seconda delle condizioni da trattare. Solitamente si avverte sollievo dai sintomi entro 24 ore dall'assunzione di Zantac per GERD. Zantac di solito non è raccomandato per l'uso a lungo termine.

Potrebbe essere necessario monitorare Zantac nei pazienti con insufficienza epatica o renale.



Prilosec

Prilosec è il nome commerciale dell'omeprazolo. Come inibitore della pompa protonica (PPI), agisce direttamente sulle pompe acide nello stomaco per ridurre la produzione di acido. Prilosec può trattare ulcere gastriche, esofagite erosiva, GERD e altre condizioni di ipersecrezione. Prilosec può anche trattare le infezioni da H. pylori e l'esofago di Barrett.

Prilosec è disponibile in capsule a rilascio ritardato da 10 mg, 20 mg e 40 mg. È disponibile anche una sospensione orale in confezioni monodose da 2,5 mg e 10 mg. Come Zantac, Prilosec può impiegare almeno 24 ore per un completo sollievo dai sintomi.

Prilosec può essere dosato una o due volte al giorno fino a 8 settimane o più a seconda della condizione da trattare. Possono essere necessari aggiustamenti del dosaggio in quelli con problemi renali.



Confronto affiancato Zantac vs Prilosec

Zantac e Prilosec sono farmaci che possono produrre effetti simili. Sebbene siano simili in qualche modo, sono anche molto diversi. Le loro caratteristiche possono essere trovate nella tabella di confronto sottostante.

Zantac Prilosec
Prescritto per
  • Ulcere duodenali
  • Esofagite erosiva
  • Ulcere gastriche
  • Malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)
  • Ipersecrezione gastrica
  • Sindrome di Zollinger-Ellison
  • Ulcere duodenali
  • Esofagite erosiva
  • Ulcere gastriche
  • Malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)
  • Ipersecrezione gastrica
  • Sindrome di Zollinger-Ellison
  • Infezione da H. pylori
  • L'esofago di Barrett
Classificazione dei farmaci
  • Bloccante dell'istamina (H2)
  • Inibitore della pompa protonica
Produttore
Effetti collaterali comuni
  • Mal di testa
  • Stipsi
  • Dolore addominale
  • Nausea
  • Diarrea
  • Vomito
  • Eruzione cutanea
  • Febbre
  • Mal di testa
  • Stipsi
  • Dolore addominale
  • Nausea
  • Diarrea
  • Vomito
  • Flatulenza
  • Eruzione cutanea
  • Febbre
Esiste un generico?
  • Sì, ranitidina
  • Sì, omeprazolo
È coperto da assicurazione?
  • Varia in base al tuo provider
  • Varia in base al tuo provider
Forme di dosaggio
  • Compressa orale
  • Capsule orali
  • Polvere orale per sospensione
  • Soluzione orale
  • Sciroppo orale
  • Soluzione per iniezione
  • Compressa orale, rilascio ritardato
  • Capsula orale, rilascio ritardato
  • Polvere orale per sospensione
Prezzo medio in contanti
  • 390 per 60 compresse (150 mg)
  • $ 58,44 per 30 compresse (20 mg)
Prezzo scontato SingleCare
  • Prezzo Zantac
  • Prezzo Prilosec
Interazioni farmacologiche
  • Procainamide
  • Warfarin
  • Atazanavir
  • Delavirdine
  • Gefitinib
  • Erlotinib
  • Glipizide
  • Ketoconazolo
  • Itraconazolo
  • Midazolam
  • Triazolam
  • Rilpivirina
  • Warfarin
  • Atazanavir
  • Metotrexato
  • Clopidogrel
  • Erlotinib
  • Citalopram
  • Ketoconazolo
  • Cilostazolo
  • Fenitoina
  • Diazepam
  • Digossina
  • Sali di ferro
  • Claritromicina
  • Tacrolimus
Posso usare durante la pianificazione di gravidanza, gravidanza o allattamento?
  • Zantac è nella categoria di gravidanza B. Non rappresenta un rischio di danni al feto. Consultare un medico in merito alle misure da intraprendere se si pianifica una gravidanza o l'allattamento.
  • Prilosec rientra nella categoria di gravidanza C. Non sono state eseguite ricerche sufficienti sugli esseri umani. Consultare un medico in merito alle misure da intraprendere se si pianifica una gravidanza o l'allattamento.

Sommario

Zantac (ranitidina) e Prilosec (omeprazolo) sono due farmaci in grado di trattare la GERD e altre condizioni gastrointestinali. Zantac è un antagonista dell'istamina mentre Prilosec è un inibitore della pompa protonica. Sebbene agiscano in modi diversi, entrambi i farmaci possono ridurre la produzione di acido responsabile del reflusso acido.

Sia Zantac che Prilosec possono essere acquistati al banco. Entrambi hanno effetti collaterali simili come fastidio addominale o diarrea. Tuttavia, questi effetti collaterali sono generalmente minimi e diminuiscono nel tempo. Come PPI, l'omeprazolo può avere un rischio maggiore di effetti avversi come l'infezione da C. diff.



Entrambi i farmaci producono sollievo dai sintomi entro 24 ore. Sebbene possano aiutare a trattare GERD e altre condizioni, non dovrebbero essere usati a lungo termine o più a lungo del necessario. È importante parlare con il proprio medico di questi farmaci se si soffre di GERD. Un farmaco può essere migliore a seconda dei sintomi e degli altri farmaci che prendi.