Principale >> Educazione Alla Salute >> Gli uomini possono contrarre infezioni da lieviti?

Gli uomini possono contrarre infezioni da lieviti?

Gli uomini possono contrarre infezioni da lieviti?Educazione alla salute

Mentre è vero che le infezioni da lieviti (candidosi) sono più diffuse tra le donne, anche gli uomini possono contrarre infezioni da lieviti.

Sia le infezioni da lieviti femminili che quelle maschili sono causate da un fungo chiamato Candida Albicans, che è una parte naturale della nostra flora cutanea, specialmente nelle zone umide e nelle mucose. Tuttavia, una crescita eccessiva di funghi nella bocca, nel prepuzio o nella testa del pene può causare un'infezione da lievito.



Poiché spesso si verificano dopo un rapporto sessuale e colpiscono gli organi sessuali, si è tentati di raggruppare infezioni da lieviti con malattie a trasmissione sessuale. Ma l'infezione non si diffonde effettivamente tramite il sesso. Piuttosto, il contatto sessuale può innescare la crescita del fungo candida, catalizzando un'infezione. Queste sono solo alcune idee sbagliate sulle infezioni da lieviti negli uomini, quindi ecco cosa devi sapere per identificare, prevenire e curare un'infezione da lievito maschile.



Sintomi di infezioni da lieviti maschili

La maggior parte potrebbe rabbrividire al pensiero di una crescita eccessiva di funghi sui genitali, ma la buona notizia è che alcuni uomini non ne sperimentano sintomi di infezioni da lieviti . Altri, tuttavia, potrebbero iniziare a notare i primi sintomi come pelle umida intorno alla testa del pene, arrossamento e prurito. Con il progredire dell'infezione, i sintomi potrebbero includere:

  • Irritazione o prurito più grave
  • Piaghe sul prepuzio o sul pene
  • Uno scarico bianco nelle pieghe della pelle del pene (simile alla ricotta)
  • Disagio durante il sesso
  • Un odore di muffa
  • Una sensazione di bruciore durante la minzione
  • Un'eruzione cutanea rossa
  • Macchie di pelle biancastre e lucide

Un'infezione da candida può anche portare a balanite, una condizione caratterizzata da infiammazione nella testa del pene e nel prepuzio.



Poiché la candida esiste anche nella bocca, è possibile sviluppare un diverso tipo di infezione da lievito chiamata mughetto orale , che potrebbe includere sintomi come:

  • Lesioni bianche su lingua, guance interne, palato, tonsille o gengive
  • Perdita di gusto
  • Rossore, bruciore o indolenzimento
  • Un amaro in bocca
  • Una sensazione simile al cotone in bocca
  • Difficoltà a deglutire

Qualcuno con sintomi particolarmente gravi o un'infezione che non risponde ai farmaci da banco dovrebbe visitare il tuo medico. Chiunque soffra della sua prima infezione da lievito sarebbe anche saggio fissare un appuntamento. I medici sono spesso in grado di diagnosticare clinicamente un'infezione da lievito maschile, afferma Susan Bard, MD, dermatologa certificata dal consiglio di amministrazione di Vive Dermatology Surgery & Aesthetics a Brooklyn. È spesso riconoscibile attraverso i sintomi, la storia medica e un esame visivo. Se necessario, dice, una diagnosi può essere confermata con un tampone di coltura fungina.

Fattori di rischio e cause di infezione da lievito maschile

Abbiamo già stabilito che le infezioni da lieviti negli uomini e nelle donne sono causate da un eccesso di candida sulla pelle. Le aree umide e occluse sono il più grande fattore di rischio, afferma il dottor Bard. Queste aree sono molto utili ambienti favorevoli per uno squilibrio della candida . Ma forse la domanda più urgente è: cosa causa questo squilibrio fungino? Il colpevole più comune è il contatto sessuale con un partner affetto. Ancora una volta, queste infezioni fungine non sono contagiose e non sono infezioni trasmesse sessualmente, ma un incontro diretto con la crescita eccessiva di candida può influenzare le cellule fungine naturali della pelle.



La buona notizia è che sono in qualche modo evitabili. Tuttavia, alcuni comportamenti, farmaci e condizioni possono aumentare drasticamente le possibilità di sviluppare un'infezione da candida, come:

  • Scarsa igiene e pulizia
  • Avere il diabete (un livello di zucchero nel sangue più alto significa più zucchero nelle urine di un uomo, che può stimolare la crescita del lievito)
  • Usare saponi o gel doccia che irritano la pelle
  • Essere incirconciso
  • Ambienti umidi e umidi
  • Uso prolungato di antibiotici
  • Obesità
  • Malattie che sopprimono il sistema immunitario

Evitare questi fattori di rischio può contribuire in modo significativo alla prevenzione delle infezioni da lieviti.

Trattamento di infezione da lievito maschile

Il modo più semplice per evitare o trattare le infezioni da lieviti è l'adozione di misure preventive. Ma a volte, anche se un uomo prende ogni precauzione, potrebbe comunque finire con un eccesso di funghi. Per fortuna è curabile. La maggior parte dei casi è lieve e risponderà ai farmaci antifungini da banco, ma i casi gravi potrebbero richiedere farmaci da prescrizione più forti.



Rimedi casalinghi per l'infezione da lievito maschile

Cominciamo dalle basi. Una buona igiene è essenziale. Mantenere i genitali puliti e asciutti aiuterà a gestire la crescita dei funghi. Usare gel doccia profumati e indossare biancheria intima attillata può irritare la pelle e contribuire a creare un ambiente caldo e umido, noto anche come paradiso del lievito. Indossare un preservativo durante i rapporti sessuali aiuterà anche a proteggere il pene da uno squilibrio fungino.

Le infezioni da Candida a volte andranno via da sole, ma ignorarle non è una buona idea. Alcune rimedi casalinghi per l'infezione da lievito può essere utile per i casi lievi. L'assunzione di integratori probiotici o il consumo di cibi ricchi di probiotici come lo yogurt naturale può aiutare a ripristinare l'equilibrio di lieviti e batteri nel corpo. Gli alimenti naturali e gli oli con proprietà antifungine possono anche agire come trattamenti topici efficaci, come ad esempio:



  • Aglio
  • Olio dell'albero del tè
  • Olio di cocco
  • Aceto di mele (diluiscilo sempre prima!)
  • Acqua ossigenata (anche diluita)

Gli uomini che hanno un'infezione da lievito dovrebbero anche astenersi dal sesso fino a quando non si sono ripresi, poiché può irritare ulteriormente l'area interessata e potenzialmente rovinare l'equilibrio della candida del loro partner.

Il mughetto orale può rispondere a rimedi casalinghi simili, ma mescolato con acqua e usato come collutorio. Anche i risciacqui con acqua salata possono essere efficaci.



Farmaci

Semplici farmaci antifungini OTC possono gestire la maggior parte delle infezioni da lieviti del pene e il mughetto orale. Alcune delle creme antimicotiche più efficaci includono Lotrimin ( clotrimazolo ) e Monistat ( miconazolo ). Quest'ultimo è spesso commercializzato specificamente per le donne con infezioni da lieviti vaginali, ma è altrettanto efficace per gli uomini. L'effetto collaterale principale di questi farmaci topici è l'irritazione temporanea (cioè bruciore o prurito) nel sito di applicazione.

Gli antimicotici topici sono in genere efficaci, dice il dottor Bard. Per le infezioni recalcitranti, può essere prescritto un antimicotico orale. Un operatore sanitario può prescrivere una dose unica di farmaci orali più forti, come Diflucan (fluconazolo) . Le infezioni da lieviti, anche quelle gravi, in genere scompaiono dopo un breve ciclo di prescrizione di farmaci.



I trattamenti per il mughetto orale spesso comportano l'uso di un collutorio antifungino Diflucan , Mycelex Un po ', Nystop , o Ketoconazolo anziché.

Con cure e farmaci adeguati, la maggior parte delle infezioni da lieviti maschili dovrebbe risolversi in tre o 14 giorni. Qualsiasi infezione che persiste oltre le due settimane, anche con i farmaci, merita un altro viaggio dal medico, in quanto potrebbe richiedere un trattamento diverso.

Ottieni la tessera sconto di prescrizione SingleCare