Principale >> Educazione Alla Salute >> È sicuro assumere farmaci anti-ansia con l'alcol?

È sicuro assumere farmaci anti-ansia con l'alcol?

È sicuro assumere farmaci anti-ansia con lEducazione alla salute The Mix-Up

Alcune persone bevono alcolici per frenare l'ansia. Alcuni prendono Xanax. Alcuni prendono Xanax e alcol, come un bicchiere o due di vino. Ma questo, dicono medici e farmacisti, non è sicuro.

Non dovresti mai combinare le benzodiazepine con l'alcol, dice Anna Lembke, MD , direttore della medicina delle dipendenze presso la Stanford University School of Medicine di Palo Alto, California. I risultati, dice, possono essere mortali.



Mescolare alcol e farmaci per l'ansia

Le benzodiazepine si riferiscono alla classe di farmaci che Xanax (alprazolam) e altri ben noti farmaci anti-ansia , ad esempio Ativan (lorazepam) e Valium (diazepam), cadono in.



Se combini [le benzodiazepine con l'alcol] puoi avere un serio interazione farmaco-farmaco , compresa un'overdose letale, dice.

Parte del motivo è che entrambi sono sedativi. Individualmente, possono rilassare i muscoli, farti venire sonno e ridurre i sentimenti di panico, paura e agitazione. Insieme, fanno tutte queste cose con maggiore intensità. Ma non è tutto ciò che fa la combo. Prenderli contemporaneamente può amplificare il potenziale di alcuni effetti collaterali spaventosi, come la depressione respiratoria (nota anche come ipoventilazione).



In parole povere, la depressione respiratoria è quando la respirazione rallenta a un livello pericoloso. E se questo accade, il rischio di conseguenze è grave. Nella peggiore delle ipotesi? [Tu] ti addormenti e smetti di respirare, dice il dottor Lembke.

Sfortunatamente, l'uso di alcol e farmaci per l'ansia sono entrambi abbastanza diffusi che questo scenario peggiore non è affatto inverosimile. I disturbi d'ansia sono la malattia mentale più comune negli Stati Uniti, che colpisce ogni anno il 18,1% della popolazione adulta, secondo il Ansia e Depressione Association of America . E i medici prescrivono benzodiazepine per trattare l'ansia a tassi crescenti. UN studio pubblicato nel Journal of the American Medical Association (JAMA) riporta che il numero di visite mediche che hanno portato alla prescrizione di benzodiazepine è quasi raddoppiato tra il 2003 e il 2015, passando dal 3,8 al 7,4%. Inoltre, le benzodiazepine vengono sempre più prescritte per l'ansia da lieve a moderata quando sono tecnicamente pensate per l'ansia grave o acuta, dice Lembke.

Grafico che determina il rischio di mescolare farmaci e alcol da quelli meno rischiosi a quelli da indossare



Per quanto riguarda l'uso di alcol, il Indagine nazionale sull'uso di droghe e sulla salute trovato quello nel 2016, il 54,6% degli adulti di età pari o superiore a 26 anni erano attuali consumatori di alcol . In tutto, le benzodiazepine erano almeno parzialmente responsabili 11.537 decessi correlati a overdose nel 2017 , secondo il National Institute on Drug Abuse.

Il punto è che se stai usando una benzodiazepina per l'ansia, assicurati di usarla correttamente. Ciò significa aspettare che il farmaco sia fuori dal tuo sistema prima di iniziare l'happy hour. Il lasso di tempo per questo, tuttavia, non è fissato nella pietra.

Dipende davvero da poche cose, dice Rachel Firebaugh, Pharm.D. , professore assistente clinico presso la University of Washington School of Pharmacy di Seattle. Spiega che il dosaggio del farmaco e la quantità di alcol coinvolti sono fattori importanti. Se fosse una piccola quantità di alcol e una dose inferiore di benzo, ci sarebbe un rischio inferiore, dice.



Benzos ed effetti collaterali di alcol

Il dottor Lembke dice che le persone dovrebbero aspettare uno o forse anche Due giorni dopo aver assunto una benzodiazepina prima di bere, sottolineando che alcune benzodiazepine agiscono più a lungo (come il Valium) e rimarranno nel tuo sistema più a lungo di altre (lo Xanax è considerato ad azione più breve). E mentre sottolinea che è più probabile che si verifichino overdose in persone che assumono anche altre droghe da prescrizione e / o ricreative (inclusi gli oppioidi), esorta anche le persone a rivolgersi immediatamente a un medico in caso di sospetta overdose.

Il dottor Firebaugh afferma che i segni di sovradosaggio potrebbero includere difficoltà a respirare, perdita di coscienza e incapacità di svegliare qualcuno. Fai anche attenzione a vertigini, discorsi confusi, confusione e debolezza.



È anche importante riconoscere che le benzodiazepine creano una forte dipendenza, Drs. Lembke e Firebaugh dicono, soprattutto per coloro che già lottano con abuso o uso improprio di alcol .

A molte persone vengono prescritti benzodiazepine e non hanno idea di creare dipendenza, dice il dott. Lembke. La conclusione è che usiamo benzodiazepine troppo frequentemente e troppo casualmente. Sono farmaci molto seri e dovrebbero essere usati solo in situazioni molto gravi.



Leggi anche: